mercoledì 29 aprile 2009

Campo con Iris

 
Posted by Picasa


La pioggia di questi giorni mi sta mettendo un umore un po' nero...e allora mi compenso con i colori degli acquerelli, ho appena finito queto...quando l'ho fotografato si stava ancora asciugando il cielo...i colori mi piacciono...la mappatura degli elementi un po' meno...ma vedremo cosa diranno i miei amici che dipingono davvero!!
Grazie

9 commenti:

mauro vecchi ha detto...

Bello il cielo (l'aquerello sembra fatto apposta per disegnarlo), ma c'è una cosa che a che fare sempre con la comparsa di un cielo così. Quando vai verso l'orizzonte (anche se questo è fortemente marcato)esso assume i tratti coloristici del cielo, perfino quando c'e un sole, dietro all'osservatore, che illumina le cose.
Comunque brava. Mi piace guardare i tuoi disegni e apprezzare la leggerezza con cui ti ci dedichi.
Un saluto, Mauro.

artemisia ha detto...

Io non dipingo, ma questo mi piace molto, specialmente gli iris dello stesso colore del cielo.

Cristina ha detto...

ho un debole per i cieli, e per i colori tenui (anche se in questo periodo sto esplorando quelli "forti"!). continua così! dipingere penso possa regalarti momenti di grande serenità. su questo tuo acquerello i miei occhi si muovono senza un preciso punto focale, né in primo piano né sullo sfondo, dato che i colori non sono particolarmente marcati.. ma è un piacevole girovagare.
un salutone
cristina

Anonimo ha detto...

Cara Franca, quando hai pubblicato la foto di quella casa con il glicine fiorito, ho pregustato la fioritura del glicine di casa mia che ormai essendo anzianotto, copre di fiori il mio balcone. Invece la fioritura è stata scarsa. E non capivo il perchè. Poi, un giorno ho visto i miei gatti che giocavano a far cadere i piccoli grappoli ancora in boccio. E si è spiegato l'arcano. Visto che amo i gatti ho accettato le loro biricchinate.
Ammiro tanto i tuoi dipinti. Sono veramente belli e ci fanno capire caso mai ce ne fosse il bisogno il tuo animo sensibile e dolce.
Buon pomeriggio, mia cara. Tanti abbracci Pinuccia

Arianna ha detto...

Il fatto che gli iris hanno la stessa tonalità del cielo dona armonia a questo dipinto...continua così! Ciao e buon 1° maggio,

Arianna!

Surrealina ha detto...

Sì, anche per me è bello Franca. :)

Alby ha detto...

il blu del cielo è più chiaro all'orizzonte e va scurendosi verso l'alto.
evita che la macchia di colore del cielo "disegni" il profilo di un oggetto posto più avanti (gli alberi).
aumenta l'intensità del colore degli oggetti in primo piano, creando così l'effetto profondità.
fotografi i tuoi lavori con luce artificiale o flash?
ho sperimentato che il colore è più fedele se fotografi con luce naturale non diretta. con la luce artificiale c'è un viraggio verso il rosso e il flash mi sembra raffreddi troppo.
hai letto di Lissoni - Maiotti Grande manuale di acquerello (Fabbri ed.)?
grandioso
ciao
il motto è: esercizio e determinazione

Alby ha detto...

prova a scaricare:
http://www.paintblog.net/wp-content/downloads/acquarello_gianluca_garofalo.pdf

e a visitare:
http://gianlucagarofalo.blogspot.com/
http://forsecisono.blogspot.com/
http://www.francescaferrari.net/

ri-ciao

Daniele Passerini ha detto...

Tecnicamente il commento di Alby è perfetto, poco da aggiungere.

Il cielo mi piace moltissimo, al punto che quasi mi sembra naturale che "litighi" con le chiome dell'albero.

E mi piace molto in generale la scelta dei colori... sei davvero su un'ottima strada... brava, continua così e continua a superarti come stai facendo da quando ti conosco.

Un abbraccio